Bando Giovani: Fermenti

16 milioni di euro per le idee ed i progetti dei giovani italiani

SCADENZA: 3 giugno 2019 entro le ore 14:00

FINALITÀ BANDO: iniziative capaci di attivare i giovani rispetto alle sfide sociali individuate come priorità per la nostra comunità.

Uguaglianza per tutti i generi
Inclusione e partecipazione
Formazione e cultura
Spazi, ambiente e territorio
Autonomia, welfare, benessere e salute.


AMMISSIBILITA’ PROGETTI

Prevedono azioni coerenti con almeno una delle sfide sociali indicate nel bando;
nel caso prevedano l’utilizzo di beni mobili e/o immobili, propongono beni idonei all’attività oggetto della proposta e in regola con la vigente normativa in materia;
prevedono l’impiego, quali risorse umane, di giovani di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni, nella misura di almeno il 70% delle professionalità individuate nel piano finanziario.


SOGGETTI AMMISSIBILI:

Le domande di partecipazione possono essere presentate dai soggetti di seguito indicati:

“gruppi informali”, ovvero gruppi con un minimo di tre ed un massimo di cinque soggetti di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni;
“Associazioni temporanee di scopo” (ATS) tra soggetti che, sulla base della normativa vigente, sono qualificati enti del Terzo settore, costituite da un massimo di tre enti (incluso il Capofila), il cui direttivo è costituito per la maggioranza da giovani tra i diciotto e i trentacinque anni.
N.B. Ogni “gruppo informale” e ogni singolo partecipante al “gruppo”, così come ogni ente associato in ATS può presentare una sola proposta progettuale o comunque partecipare ad un solo progetto a pena di esclusione.

AMMONTARE DEI CONTRIBUTI

La dotazione finanziaria per l’attuazione della misura è pari ad euro 15.950.000 ripartita come segue:

“gruppi informali”: euro 4.500.000 per richieste di finanziamento per ciascuna proposta progettuale non inferiore a euro 30.000 e superiore a euro 100.000;
“Associazioni temporanee di scopo”: euro 10.000.000 per richieste di finanziamento per ciascuna proposta progettuale non inferiore a euro 100.000 e superiore a euro 450.000;
bonus per progetti sinergici: euro 1.450.000,00.


PRESENTAZIONE PROGETTI

La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente, a pena di esclusione, tramite PEC (messaggio di posta elettronica certificata) da inviare all’indirizzo: giovanieserviziocivile@pec.governo.it entro e non oltre le ore 14:00 del 3 giugno 2019.

PAGINA UFFICIALE BANDO
http://www.fermenti.gov.it/leggi-il-bando/

Per scaricare informazioni, notizie, approfondimenti sul Parlamento iscriviti al mio canale Telegram: https://t.me/antoniozennaro